Pocket Option Strategia di Trading Power Trend

Pocket Option Strategia di Trading Power Trend
I mercati dei contratti elettronici online hanno cambiato il mondo del trading. Molte persone si sono avventurate nel trading sperando di fare soldi velocemente e molte ci sono riuscite. I trader tendono ad acquistare o vendere titoli a scopo di lucro. Funzionano in diversi mercati - azioni, debito, derivati, materie prime e forex tra gli altri - e possono specializzarsi in un tipo di investimento o classe di attività.

I trader spesso eseguono anche le proprie analisi. Nonostante il vecchio stereotipo di offerte e ordini individuali che urlano in una sala di trading, la maggior parte dei trader ora trascorre il proprio tempo al telefono o davanti agli schermi dei computer, analizzando i grafici delle prestazioni e perfezionando le proprie strategie di trading, dal momento che realizzare un profitto è spesso tutto in il tempismo.

Non commettere errori, i trader utilizzano strategie diverse per il successo. Ad esempio, discutiamo di una strategia chiamata "Power Trend" basata sull'RSI. La strategia funziona alla grande per le opzioni turbo su quasi tutte le piattaforme di trading. Mettiamo tutto in prospettiva e guardiamo il mercato dal prisma della nostra strategia.


Come impostare gli strumenti di trading per la strategia Power Trend?

Come accennato in precedenza, il sistema Power Trend richiede solo RSI. L'indice di forza relativa (RSI) è un indicatore tecnico utilizzato nell'analisi dei mercati finanziari. Ha lo scopo di tracciare la forza o la debolezza attuale e storica di un'azione o di un mercato in base ai prezzi di chiusura di un recente periodo di negoziazione. L'indicatore non deve essere confuso con la forza relativa.

Il terminale Pocket Option offre RSI come set standard di strumenti di trading. Per attivare RSI, selezionalo tra le altre opzioni.

L'RSI viene visualizzato come un oscillatore (un grafico a linee che si sposta tra due estremi) e può avere una lettura da 0 a 100. L'indicatore è stato originariamente sviluppato da J. Welles Wilder Jr. e introdotto nel suo libro fondamentale del 1978, "New Concepts nei sistemi tecnici di scambio”. L'interpretazione e l'uso tradizionali dell'RSI sono che valori pari o superiori a 70 indicano che un titolo sta diventando ipercomprato o sopravvalutato e potrebbe essere pronto per un'inversione di tendenza o un ritiro correttivo del prezzo. Una lettura RSI di 30 o inferiore indica una condizione di ipervenduto o sottovalutato.

Nella strategia Power Trend, utilizziamo l'RSI in un modo diverso.

I trader hanno notato che l'indicatore duplica il movimento del prezzo: se c'è un trend rialzista, la linea del segnale sull'RSI salirà. I picchi della Relative Strength Index Line costituiscono un ulteriore strumento di interpretazione del mercato.

La tendenza principale del titolo o dell'attività è uno strumento importante per assicurarsi che le letture dell'indicatore siano adeguatamente comprese. Ad esempio, il noto tecnico di mercato Constance Brown, CMT, ha promosso l'idea che una lettura di ipervenduto sull'RSI in una tendenza al rialzo è probabilmente molto superiore al 30% e una lettura di ipercomprato sull'RSI durante una tendenza al ribasso è molto inferiore alla Livello 70%.


Come fare trading con la strategia Power Trend?

Un concetto correlato all'utilizzo di livelli di ipercomprato o ipervenduto appropriati alla tendenza è concentrarsi su segnali e tecniche di trading conformi alla tendenza. In altre parole, l'utilizzo di segnali rialzisti quando il prezzo è in una tendenza rialzista e segnali ribassisti quando un'azione è in una tendenza ribassista aiuterà a evitare i molti falsi allarmi che l'RSI può generare.
  • Acquista il contratto CALL durante un breakout dell'RSI dal basso verso l'alto.
Pocket Option Strategia di Trading Power Trend
  • Acquista il contratto PUT durante un breakout dell'RSI dall'alto verso il basso.
Pocket Option Strategia di Trading Power Trend
La scadenza è uguale alla formazione di due candele.

Puoi anche utilizzare qualsiasi periodo di tempo. I parametri RSI rimangono invariati.

Una divergenza rialzista si verifica quando l'RSI crea una lettura di ipervenduto seguita da un minimo più alto che corrisponde ai minimi più bassi del prezzo. Ciò indica un aumento dello slancio rialzista e una rottura al di sopra del territorio di ipervenduto potrebbe essere utilizzata per innescare una nuova posizione lunga.

Una divergenza ribassista si verifica quando l'RSI crea una lettura di ipercomprato seguita da un massimo più basso che corrisponde ai massimi più alti corrispondenti sul prezzo.

Una divergenza rialzista viene identificata quando l'RSI ha formato minimi più alti quando il prezzo ha formato minimi più bassi. Questo era un segnale valido, ma le divergenze possono essere rare quando un titolo ha una tendenza stabile a lungo termine. L'uso di letture flessibili di ipervenduto o ipercomprato aiuterà a identificare più potenziali segnali.
Thank you for rating.
RISPOSTA A UN COMMENTO Cancella risposta
Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci un indirizzo e-mail corretto!
Per favore inserisci il tuo commento!
Il campo g-recaptcha è obbligatorio!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci un indirizzo e-mail corretto!
Per favore inserisci il tuo commento!
Il campo g-recaptcha è obbligatorio!